17.30 Il caso Goldman / 19.30 La seconda vita / 21.15 E la festa continua! (v.o.)

Home  /  Calendario  /  Current Page

Martedì 28 maggio


/ CINEMA ore 17.30

IL CASO GOLDMAN

di Cédric Kahn
con Arieh Worthalter, Arturo Harari, Stéphan Guérin-Tillié, Nicolas Briançon
drammatico, 115 minuti, Francia 2023

Film d’apertura della 55° Quinzaine des Cinéastes del 76° Festival di Cannes, capace di restituire la complessità della vicenda giudiziaria di Pierre Goldman e delle tensioni di quell’epoca, interpretato da attori in stato di grazia.

L’ultimo lavoro di Cédric Kahn si concentra sul celeberrimo caso giudiziario che vide protagonista Pierre Goldman, intellettuale rivoluzionario autore di numerose rapine, accusato di aver ucciso due farmaciste in seguito ad una di queste, nel 1969, e condannato all’ergastolo nel 1974. Professatosi da subito innocente, due anni più tardi, nel giudizio di appello, Goldman venne condannato a 12 anni per le rapine ma assolto dal duplice omicidio. Uscito per buona condotta, nel 1979 venne ucciso in circostanze ancora misteriose, probabilmente – si dice – per mano di uno squadrone della morte del GAL (Grupos Antiterroristas de Liberación).

 

 

 

/ CINEMA ore 19.30

LA SECONDA VITA

—  il regista Vito Palmieri introduce la proiezione in sala

di Vito Palmieri
con Marianna Fontana, Giovanni Anzaldo, Lorenzo Gioielli, Nicola Rignanese
drammatico, 85 minuti, Italia 2024

Un film che racconta un percorso interiore alla scoperta di sé e della propria anima, diretto da Vito Palmieri, già vincitore del Gran Prix del pubblico di Shanghai con il suo film d’esordio, See you in Texas e del Toronto Film Festival con il suo corto Matilde.

La Seconda Vita è la storia di Anna (Marianna Fontana, L’ultima volta che siamo stati bambini, Capri-Revolution, Indivisibili), giovane donna dal passato oscuro, che decide di trasferirsi in un piccolo comune di provincia. Ed è all’interno di questa piccola comunità che Anna riscopre e riassapora la routine del quotidiano: lavora, cammina libera per le strade, conosce nuove persone tra le quali Antonio (Giovanni Anzaldo), un uomo dolce e introverso con cui inizia una timida relazione. Ma il passato sembra non lasciarle scampo perché il giudizio degli altri, a differenza delle sentenze e delle condanne, sembra non finire mai.

 

 

 

/ CINEMA ore 21.15

Proiezione in lingua originale con sottotitoli

E LA FESTA CONTINUA!

di Robert Guédiguian
con Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin, Lola Naymark, Robinson Stévenin
drammatico, 106 minuti, Francia, Italia 2023

Robert Guédiguian ritrova la sua Marsiglia in un racconto urbano delicato ma non leggero, ricco di vita e di poesia, animato dalla grande energia dei personaggi
.

Rosa è il cuore e l’anima del quartiere popolare nella vecchia Marsiglia. Divide la sua energia strabordante tra la sua famiglia numerosa e unita, il suo lavoro da infermiera e il suo impegno politico a favore dei più svantaggiati. Ma quando si avvicina alla pensione, le sue illusioni cominciano a vacillare. Sostenuta dalla vitalità dei suoi cari e dall’incontro con Henri, si rende conto che non è mai troppo tardi per realizzare i propri sogni, sia politici che personali. Una produzione Agat Films in coproduzione con BibiFilm e France 3 Cinéma

 

 

Costo biglietti
intero • € 8,00
ridotto soci UniCoop Firenze • € 6,00
ridotto over 65 (fino alle ore 18.30, esclusi festivi e prefestivi) • € 6,00
ridotto studenti under 18 • € 5,00
ridotto studenti universitari (solo per ultima replica del giorno) • € 5,00
omaggio bambini • ingresso omaggio solo la domenica