dalle 17.00 Festival del Cinema Turco di Firenze

Home  /  Calendario  /  Current Page

Martedì 10 Dicembre


/ CINEMA dalle 17.00

Festival del Cinema Turco di Firenze

a cura di Yunus Emre Enstitusu – Centro culturale turco

• ore 17.00
A bordo strada
Yol Kenari (2017)

regia: Tayfun Pirselimoğlu
sceneggiatura: Tayfun Pirselimoğlu
fotografia: Andreas Sinanos
cast: Tansu Biçer, Nalan Kuruçim, Taner Birsel, Ercan Kesal
produzione: Tayfun Pirselimoğlu, Vildan Erşen
montaggio: Ali Aga
durata: 120 min

I residenti di una piccola cittadina, posta tra un mare tempestoso e una malinconica foresta, sono convinti che una serie di misteriosi eventi indichino una prossima apocalisse. Una nave nera ancorata lontano, un suono acuto, strani casi di incendi dolosi, gente scomparsa e il sole che diventa improvvisamente nero spingono le persone a credere che l’Anticristo stia per arrivare. L’arrivo di un giovane e modesto ragazzo con un misterioso segno sulla schiena convince tutti che potrebbe essere lui il Messia che li salverà dal nefasto destino.

 

• ore 19.15
Qualcosa di utile
İşe Yarar Bi̇r Şey (2017)

regia: Pelin Esmer
sceneggiatura: Pelin Esmer, Barış Bıçakçı
fotografia: Gökhan Tiryaki
cast: Başak Köklükaya, Öykü Karayel, Yiğit Özşener, Berfu Öngören, Ayşenil Şamlıoğlu
produzione: Pelin Esmer, Marsel Kalvo
montaggio: Pelin Esmer, Evren Luş
durata: 102 min

Mentre viaggia a bordo di un treno notturno, Leyla è intrigata dalla studentessa di infermeria Canan, che osserva tutto con passione e curiosità. La giovane ragazza è in viaggio per raggiungere Yavuz e portare a termine un compite molto difficile. Trascinata dalla propria immaginazione, Leyla costruisce una storia da ciò che Canan svela e nasconde, e decide di accompagnare la ragazza per aiutarla. Il loro inaspettato incontro le porterà a scegliere tra essere due eroine o due assassini.

 

• ore 21.30
Una lunga Storia
Uzun Hi̇kâye (2012)

regia: Osman Sınav
sceneggiatura: Yiğit Güralp
fotografia: Vedat Özdemir
cast: Kenan İmirzalıoğlu, Tuğçe Kazaz, Mustafa Alabora, Zafer Alagöz
produzione: Suat Kapkı, Taner Özbel
montaggio: Murat Önal
durata: 126 min

Rimasto orfano da bambino, Ali “il bulgaro” si trasferisce in Turchia dalla Bulgaria insieme a suo nonno Süleyman “il lottatore”. L’insegnamento del nonno lo fa diventare un uomo onesto e coraggioso, che crede nell’uguaglianza. Si innamora della bella Münire ma la famiglia della ragazza non acconsente al loro matrimonio, costringendoli a fuggire insieme. Da quel momento in poi, la vita di Ali e Münire sarà un’avventura sempre in movimento sui treni tra una città e l’altra, cercando di guadagnarsi da vivere nonostante le difficoltà. Le esigenze cambiano con la nascita del loro primogenito Mustafa, e i princìpi di Ali saranno messe a dura prova.
_
Ingresso libero

 

Dalle 19.00 alle 21.00
PROVA L’APERICINEMA DE “I RAGAZZI DI SIPARIO
con le specialità preparate dai nostri ragazzi
APERICINEMA • ingresso al film + aperitivo = € 12,00