Spazio-Alfieri-Firenze_MrOve_roberto-bolle

17.30 e 19.30 Mr. Ove / 21.30 per Visioni OFF: Roberto Bolle. L’arte della danza

Home  /  Archivio Eventi  /  Current Page

Mercoledì 8 Novembre


/ CINEMA ore 17.30 e 19.30

Mr. Ove

Di Hannes Holm
Con Rolf Lassgård, Zozan Akgün, Tobias Almborg, Viktor Baagøe, Filip Berg
Commedia drammatica – Svezia, 2015, durata 116 minuti

Lui vi odia, voi lo amerete.
Ove è un burbero cinquantanovenne che molti anni prima ricopriva il ruolo di Presidente dell’Associazione dei condomini. A lui però non importa niente di essere stato sollevato dall’incarico e continua a sorvegliare con piglio poliziesco tutto il quartiere. Operaio da 43 anni presso le industrie Saab, Ove viene mandato in pensione e da quel momento, senza nulla da fare, con il suo atteggiamento molesto finisce per causare ancora più ostilità nel vicinato.
Ogni mattina alle 6.30 Ove si alza per condurre la sua ispezione poliziesca del quartiere e assicurarsi che le regole siano rispettate, che tutto sia in ordine. Ce l’ha un po’ con tutti nel quartiere: con chi parcheggia l’auto fuori dagli spazi appositi, con chi sbaglia a fare la differenziata, con la tizia che gira con i tacchi alti e un ridicolo cagnolino al guinzaglio, con il gatto spelacchiato che continua a fare la pipì davanti a casa sua. Ma l’arrivo di Parvaneh, la nuova vicina di casa, iraniana che si è trasferita da poco ad abitare, con il marito e i due figli, nella casa di fronte aprirà poco per volta la mente di Ove, restituendocelo come il miglior “nonno” che un nipote possa desiderare.
Tratto dal best-seller dello svedese Fredrik Backman “L’uomo che metteva in ordine il mondo”, romanzo pubblicato in oltre 30 paesi nel mondo, Mr. Ove è stato candidato a 2 premi Oscar, Miglior film straniero e Miglior make up ed ha vinto l’EFA come Miglior commedia europea.
_
Ingresso
Intero • € 7,00
Ridotto soci UniCoop Firenze • € 6,00
Ridotto over 65 (fino alle ore 18.30, esclusi festivi e prefestivi) • € 6,00
Ridotto studenti under 18 • € 5,00
Ridotto studenti universitari (solo per ultima replica del giorno) • € 5,00

 

Dalle 19.00 alle 21.00
PROVA L’APERICINEMA DE “I RAGAZZI DI SIPARIO
con le specialità preparate dai nostri ragazzi
APERICINEMA • ingresso al film + aperitivo = € 12,00

 

/ CINEMA ore 21.30
per la rassegna Visioni OFF – anteprime alla presenza degli autori
30 ottobre > 27 novembre

Roberto Bolle. L’arte della danza

Sarà presente Francesca Pedroni
Regia e sceneggiatura: Francesca Pedroni
Fotografia: Krishna Agazzi
Suono presa diretta: Diego Colombo
Italia 2016; colore; 105 minuti

Un viaggio emozionante con Roberto Bolle, re della danza maschile degli anni Duemila. Un artista unico capace di trasformare l’arte della danza in un genere pop. Un film documentario prodotto da Emanuela Bolle e Piero Maranghi, girato in tre luoghi simbolo del patrimonio culturale italiano, l’Arena di Verona, il Teatro Grande di Pompei, le Terme di Caracalla a Roma, esaltati nella loro bellezza dal potere universale della danza e dai gala “Roberto Bolle and Friends”. Un tour formidabile alla scoperta delle grandi interpretazioni di Roberto Bolle, attraverso immagini esclusive dal palcoscenico e dal “dietro le quinte” di uno spettacolo favoloso.

“Abbiamo seguito da vicino l’étoile e i suoi compagni di viaggio, dieci eccezionali danzatori che lo stesso Bolle sceglie da tutto il mondo per portare la danza a un pubblico di migliaia di spettatori – spiega Francesca Pedroni, che si occupa di danza attraverso diversi media da oltre venticinque anni – cercando di entrare nel loro mondo da osservatori silenziosi, partecipando al ritmo del tour, scandito fino a notte avanzata da una scaletta serratissima di impegni e dal linguaggio non verbale della danza. Per scoprire la personalità di un grande lavoratore dello spettacolo alla ricerca costante della perfezione”.

Un viaggio per capire cosa c’è dietro il successo di Roberto Bolle, dalla preparazione del corpo alle prove dello spettacolo, dall’organizzazione del tour alla scelta degli artisti e dei brani degli spettacoli, ma anche un’occasione per muoversi dentro le emozioni, la fatica e la gioia, il confronto continuo con se stessi, che la danza mette in moto con la sua energia costitutiva. Ed è un rapporto totalizzante tra l’uomo e la sua arte. “La danza – dice Bolle – è il fuoco che ho dentro. Mi ha formato, mi ha dato un’identità. L’uomo che sono ora lo devo alla danza”. Perché Bolle, stacanovista della disciplina, si affida alla danza accettando fino in fondo ciò che impone al corpo e allo stile di vita, abbracciandola come straordinaria dispensatrice di armonia, una fonte di rinascita.
_
Ingresso
Intero • € 6,00
Ridotto soci UniCoop Firenze, over 65, studenti under 18, studenti universitari • € 5,00