Spazio-Alfieri-Firenze_The-Party_Kibaba

16.30 The Party / dalle 18.30 Kibaka Florence Festival

Home  /  Archivio Eventi  /  Current Page

Martedì 20 Febbraio


/ CINEMA ore 16.30

The Party

Di Sally Potter
Con Cillian Murphy, Emily Mortimer, Kristin Scott Thomas, Timothy Spall, Cherry Jones, Patricia Clarkson, Bruno Ganz.
Commedia durata 71 minuti. Produzione Gran Bretagna 2017

Quella che doveva essere una festa diventa una guerra domestica a suon di rivelazioni scomode e cinismo assortito, con un cast decisamente a suo agio in mezzo a tutto ciò.
Un appartamento, sette persone e mille segreti con altrettante bugie: il tutto nell’arco di una serata. È quanto accade a casa di Janet e Bill, pronti a ricevere gli amici più stretti per un party celebrativo: la donna è stata nominata ministro-ombra della salute per i laburisti. Mentre la moglie sembra pregustare la vittoria maneggiando tra i fornelli, il marito appare preoccupato e distratto. È sufficiente una sua confessione a scatenare fra gli ospiti un dirompente effetto domino.

La ricchezza linguistica di ‘The Party’ inizia già dal titolo, squisito doppio senso in lingua inglese che l’italiano deve scindere fra “partito” e “festa”. Il primo significato è il motivo per l’esistenza del secondo, quale celebrazione di una vittoria ottenuta senza scadere nei compromessi. Janet, infatti, ci appare subito come un’idealista, un’anima incapace di mentire. Il marito, invece, è un intellettuale, un equilibrista della parola, ma per la carriera di lei ha rinunciato alla propria. La conquista di una carica ministeriale merita la condivisione con l’intima amica April, una cinica americana, e col di lei compagno Gottfried, un naturopata tedesco. Ma anche con la coppia lesbica formata dalla vet-femminista Martha e la sua giovane compagna incinta Jinny, per finire con manager finanziario Tom e sua moglie Marianne, che tuttavia si annuncia in ritardo.

Sally Potter, generosa a specchiare l’alter ego in ciascuno dei propri personaggi, non fa eccezione per questa nuova fatica cinematografica, setacciando fra i “magnifici 7” pregi e virtù di una personalità profondamente complessa. A differenza di parecchi suoi film, ‘The Party’ è una commedia, che vibra di arguzia e cinismo come da miglior manuale di humor britannico. Costruita su unità spazio-temporale e in tempo reale, si avvicina con evidenza ai canoni teatrali basandosi su un uso magistrale della parola. (Anna Maria Pasetti, Mymovies.it)
_
Ingresso
Intero • € 7,00
Ridotto soci UniCoop Firenze • € 6,00
Ridotto over 65 (fino alle ore 18.30, esclusi festivi e prefestivi) • € 6,00
Ridotto studenti under 18 • € 5,00
Ridotto studenti universitari (solo per ultima replica del giorno) • € 5,00

 

Dalle 19.00 alle 21.00
PROVA L’APERICINEMA DE “I RAGAZZI DI SIPARIO
con le specialità preparate dai nostri ragazzi
APERICINEMA • ingresso al film + aperitivo = € 12,00

 

/ CINEMA dalle ore 18.30

Kibaka Florence Festival

BHMF – V edizone Kibaka Florence Festival di Cinema Africano

Ambaradan, di Paolo Negro, Amin Nour – 14,59′ Italia 2017

“Ambaradan” è la storia di un bisogno: il bisogno di sentirsi accettati, integrati e riconosciuti dagli altri. Luca cerca disperatamente questa affermazione identitaria attraverso l’uso della forza e rischia di privarsi dell’affetto più grande (la madre) e rinunciare all’unica persona che lo renderebbe felice (Sabrina, la sorella del suo “camerata” Giovanni). Il suo orgoglio, la sua incapacità di accettarsi gli renderanno la vita più triste di quando da bambino sentiva il peso del sentirsi diverso, a causa del suo colore di pelle.

Le ali velate, un film di Nadia Kiabot – 15′ Italia  2016 

Un auto, due donne sconosciute, che si incontrano casualmente tramite un social che ti permette di condividere un viaggio per raggiungere una meta comune. Nadia, una donna in ricerca perenne della sua vera identità, non quella che gli viene data dal giorno della sua nascita, bensì una donna in cerca della sua vera essenza che tenta grazie a tanti mezzi, di identificarsi nella società nella quale vive. Il cammino incontrerà, nellʼarco di poche ore, eventi non attesi che seguiranno diverse deviazioni, incontri che toccheranno le differenze sociali e culturali delle due viaggiatrici. Una storia che racconta lʼattualità culturale con lʼesigenza di trasmettere messaggi importanti.

Jululu, di Michele Cinque – 15,14′ Italia 2017
Jululu è un viaggio musicale in un angolo di Africa nel sud Italia, nelle vaste piane coltivate a pomodoro nella provincia di Foggia. Badara Seck, musicista griot senegalese, come una guida sciamanica, attraversa questi luoghi alla ricerca di Jululu, l’anima collettiva africana, fino ad arrivare in uno dei ghetti dove si riversano i lavoratori agricoli immigrati per la stagione della raccolta.

WATATU,  di Nick Reding – 88′ Kenya 2015
Jack e Salim, amici di vecchia data, si rincontrano a Mombasa dove il primo è venuto a lavorare come poliziotto. Tra i due s’inserisce la figura di Yusuf, nipote di Salim, un giovane laureato che si sente discriminato, privo di opportunità e carico di rabbia contro le ingiustizie. Lentamente Yusuf viene sedotto dal pensiero radicale e la sua famiglia sembra incapace di dissuaderlo. Lo zio Salim, unica figura paterna che gli sta attorno, non riesce ad opporsi all’ideologia del nipote. Antiche rivalità tribali, vedranno i due amici in difficoltà, su opposte sponde, affrontare morti e violenza.

Blaxploitalian. Cent’anni di Afrostorie nel cinema Italiano, di Fred Kuworn – 65′ Italia 2016
“Blaxploitalian 100 Anni di Afrostorie nel cinema italiano” indaga la presenza dei neri nel cinema italiano attraverso lo sguardo di Fred Kuwornu, regista di origini ghanesi nato e cresciuto a Bologna e newyorkese d’adozione. L’intento è quello di porre l’attenzione su una presenza mai storicamente rilevante e vittima di ‘tipizzazione’ da parte di sceneggiatori/registi/produttori italiani, e superare gli schemi per cui molti gruppi etnici e sociali sono relegati ai ruoli di clandestino, rifugiato, spacciatore, prostituta ecc.
_
Ingresso
Biglietto per intera giornata • € 5,00
Ridotto soci UniCoop Firenze e studenti universitari • € 4,00