Spazio-Alfieri-Firenze_58-festival-dei-popoli

dalle 15.00 Festival dei Popoli

Home  /  Archivio Eventi  /  Current Page

Giovedì 12 Ottobre


58° Festival dei Popoli

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DOCUMENTARIO


15.00 • Doc at Work Campus
Presentazione della Civica Scuola Luchino Visconti di Milano
AQUÌ ALLÀ
Di Sofia Salvatierra
Italia, 2017, 27’, v.o.
“Essere giovane e non essere rivoluzionario è una contraddizione perfino biologi-ca”. La regista di questo film, alla sua prima esperienza cinematografica, utilizza le parole di Salvador Allende per iniziare il suo racconto. Il 10 aprile 2016 in Perù si vota per eleggere il nuovo presidente: il rischio, ravvisato anche dalla comunità dei peruviani di Milano, è che venga eletta la figlia del dittatore Alberto Fujimori. La regista, da cinque anni in Italia, decide di avvicinare la sua comunità per rac-contare questo momento storico del proprio Paese.

L’ORO DEI GIORNI
Di Léa Delbès, Federico Frefel, Greta Nani, Michele Silva
Italia, 2017, 31’, v.o.
Estate, uno stralcio della telecronaca della partita Italia – Svezia degli Europei di calcio 2016 ci conduce sui bordi di una piscina pubblica della periferia di Milano. Trascorriamo un giorno al Centro balneare Franco Scarioni insieme a chi trova in quel luogo costruito negli anni Cinquanta un’isola di pace, situata in una città che sembra non avere confini.

16.45Il metodo della Contemplazione: il cinema di Kazuhiro Soda
THEATRE 1
Di Kazuhiro Soda
Giappone, USA, 2012, 172’
Interrogandosi sulla reale essenza del teatro, il documentario osserva dietro le quinte il mondo di Oriza Hirata, famoso drammaturgo e regista giapponese, e del-la sua compagnia teatrale, Seinendan. Nel comporre questo ritratto, il film ispira alcune domande assai specifiche, per quanto fondamentali: che cosa è il teatro? Perché gli esseri umani amano recitare?

20.30 • Concorso Italiano
LE ALLETTANTI PROMESSE
Di Chiara Campara, Lorenzo Faggi
Italia, 2017, 74’
Esino Lario è un piccolo paese delle Alpi al confine tra Italia e Svizzera. È un posto tranquillo e isolato; l’unica presenza straniera è quella di un gruppo di rifugiati che alloggiano in un vecchio hotel aspettando l’asilo politico. Nel 2016 il villaggio ha ospitato un evento internazionale sul web e la cultura digitale: il raduno annua-le dei volontari di Wikipedia. Il film segue i preparativi nei mesi precedenti all’e-vento. Il coinvolgimento di alcuni, l’indifferenza o aperta ostilità di altri, rivelano una società che è divisa tra contemporaneità e tradizione, accoglienza e chiusura.

22.00Effetto Domino
DEATH IN THE TERMINAL
Di Tali Shemesh, Asaf Sudri
Israele, 2016, 52’
L’8 ottobre 2015 un terrorista armato di pistola e coltello entra nella stazione dei pullman di Beersheba e, nell’arco di 18 minuti, un soldato viene ucciso ed un eritreo richiedente asilo viene scambiato per il terrorista e linciato dalla folla. Di quel giorno il film fa un resoconto teso, minuto per minuto, raccontando, alla maniera di Rashomon, le storie di chi si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato. Queste testimonianze si intersecano alle riprese delle telecamere di sicurezza, componendo una rappresentazione sorprendente e complessa che spinge ad interrogarci sulla capacità delle persone di valutare ciò che sta succedendo nei momenti di panico collettivo.

_
ABBONAMENTO COMPLETO
valido per tutta la durata della manifestazione in tutte le sale del festival
intero € 60,00 • ridotto € 40,00

ABBONAMENTO GIORNALIERO
valido per 1 giorno nella sala in cui viene acquistato
intero € 10,00 • ridotto € 7,00

BIGLIETTI
biglietto singolo dalle ore 15.00 alle 20.30: intero € 5,00 • ridotto € 4,00*
biglietto singolo dalle ore 20.30: intero € 7,00 • ridotto € 5,00*

* Possono usufruire delle tariffe ridotte coloro che presentano alla cassa una delle seguenti tessere: Mediateca Regionale Toscana, Carta socio Coop, Arci, Istituto Francese, Carta Giovani, Carta Argento, libretto universitario.

Per i possessori della “Carte de membre” dell’Istituto Francese, le proiezioni che si terranno presso l’Istituto sono gratuite.

AVVERTENZE
Le proiezioni sono precedute da una presentazione e seguite da un dibattito alla presenza dei registi.
Tutte le proiezioni sono vietate ai minori di 18 anni.

 

Dalle 19.00 alle 21.00
PROVA L’APERICINEMA DE “I RAGAZZI DI SIPARIO
con le specialità preparate dai nostri ragazzi
APERICINEMA • ingresso al film + aperitivo = € 12,00