Spazio-Alfieri-Firenze_Hotel-Gagarin_Nessuno-innocente

16.00 e 20.00 Hotel Gagarin / 17.45 e 21.40 End of Justice – Nessuno è Innocente

Home  /  Archivio Eventi  /  Current Page

Lunedì 11 Giugno


/ CINEMA ore 16.00 e 20.00

Hotel Gagarin

Di Simone Spada
Con Claudio Amendola, Luca Argentero, Giuseppe Battiston, Barbora Bobulova, Silvia D’Amico, Caterina Shulha, Philippe Leroy
Genere: commedia – durata: 93 minuti – Italia 2018

Al suo debutto alla regia di un lungometraggio, in Hotel Gagarin, Simone Spada dirige Giuseppe Battiston, Claudio Amendola, Luca Argentero, Barbora Bobulova, Silvia D’Amico, Philippe Leroy e Caterina Shulha.
I protagonisti della sua storia sono cinque italiani squattrinati che, in cerca di successo, vengono convinti da un sedicente produttore a girare un film in Armenia. Purtroppo i loro sogni di gloria vengono infranti appena raggiungono il freddo e isolato Hotel Gagarin, quando scoppia una guerra e il produttore sparisce con tutti i soldi. Una situazione spiacevole e grottesca come questa si rivela, però, un’occasione di ritrovare la spensieratezza e la gioia perdute.

Scegliendo di usare il cinema come motivo scatenante dell’intreccio narrativo e un gruppo di sventurati come eroi, Spada ricalca la commedia all’italiana di una volta con l’intento di far sorridere ed emozionare gli spettatori, racchiudendo il senso profondo dell’intero film e della vita stessa nella frase di Lev Tolstoj: “Se vuoi essere felice, comincia”.
In Hotel Gagarin la nostalgia è anche quella di un cinema che non c’è più, un cinema sincero, se vogliamo imperfetto e sopra ogni cosa artigianale che gli effetti speciali, la CGI e l’impero dei blockbuster con i supereroi in cima hanno annientato, il cinema della vecchia fantascienza di un Solaris, dei western e della grande commedia all’italiana, che qui è un riferimento obbligato insieme ai film della fuga di Gabriele Salvatores.
Una commedia poetica, divertente e sgangherata sul cinema, sulla rinascita e sulla ricerca della felicità.
_
Ingresso
Intero • € 7,00
Ridotto soci UniCoop Firenze • € 6,00
Ridotto over 65 (fino alle ore 18.30, esclusi festivi e prefestivi) • € 6,00
Omaggio bambini • ingresso omaggio solo la domenica
Ridotto studenti under 18 • € 5,00
Ridotto studenti universitari (solo per ultima replica del giorno) • € 5,00

 

Dalle 19.00 alle 21.00
PROVA L’APERICINEMA DE “I RAGAZZI DI SIPARIO
con le specialità preparate dai nostri ragazzi
APERICINEMA • ingresso al film + aperitivo = € 12,00

 

/ CINEMA
ore 21.30
versione in italiano

End of Justice – Nessuno è Innocente

Di Dan Gilroy
Con Denzel Washington, Colin Farrell, Nazneen Contractor, Pej Vahdat, Brittany Ishibashi, Amanda Warren, Joseph David-Jones, Andrew Tinpo Lee, Cynthia Dallas, Niles Fitch.
Genere: Thriller – durata: 122 minuti – USA 2017

End of Justice: nessuno è innocente, esce finalmente la pellicola che è valsa l’ennesima nomination all’Oscar Denzel Washington che nel film interpreta un avvocato ruvido e coraggioso.
End of Justice – Nessuno è innocente, presentato in anteprima al Toronto International Film Festival, è il secondo lungometraggio di Dan Gilroy che, dopo Lo sciacallo – Nightcrawler, torna con un protagonista eccentrico e borderline interpretato da un bravo Denzel Washington, già candidato all’Oscar come Miglior attore.

Los Angeles: Roman J. Israel è un avvocato di mezza età che lavora in un piccolo ma importante studio penale; con un passato da attivista per i diritti civili, svolge con accuratezza maniacale il lavoro d’ufficio, affrontando ogni caso in tutte le possibili sfumature legali e morali. La morte improvvisa del suo socio, la “faccia” pubblica dello studio, costringerà Roman a un inevitabile scontro con la realtà esterna, decisamente lontana e diversa rispetto ai saldi principi imparati con lo studio e gli anni di lavoro. L’offerta di lavoro da parte di George Pierce (un bravo Colin Farrell che tiene testa all’ottima interpretazione di Denzel Washington), allievo e amico del defunto socio di Roman, offrirà a questi una possibilità di cambiamento radicale e una nuova prospettiva. Ma il richiamo della propria natura e l’incontro con Maya (Carmen Ejogo), una giovane attivista volontaria, rimetterà in discussione la vita e le idee di Roman
_
Ingresso
Intero • € 7,00
Ridotto soci UniCoop Firenze • € 6,00
Ridotto over 65 (fino alle ore 18.30, esclusi festivi e prefestivi) • € 6,00
Omaggio bambini • ingresso omaggio solo la domenica
Ridotto studenti under 18 • € 5,00
Ridotto studenti universitari (solo per ultima replica del giorno) • € 5,00